giovedì 7 ottobre 2010

Sarah Scazzi uccisa : zio confessa

Sarah Scazzi l'ha uccisa lo zio che ha confessato l'omicidio dopo un interrogatorio lungo 10 ore al termine del quale l'uomo ha dichiarato di averla uccisa perché non accettava le sue advance sessuali. Il cerchio degli indizi s era già da tempo stretto intorno allo zio di Sarah Scazzi dopo il ritrovamento fatto da lui stesso del cellulare bruciato e senza scheda avvenuto proprio dove lavorava.
sarah scazzi uccisa zio
Sarah Scazzi uccisa dallo zio

Zio ha ucciso Sarah Scazzi : confessato

Poi una importante e determinante intercettazione ambientale ha catturato la figlia dell'uomo cioè la cugina di Sarah mentre diceva alla madre "tanto lo so che è stato lui...".
In seguito a questi dati gli inquirenti hanno messo sotto torchio l'uomo che è crollato all'interrogatorio ed ha ammesso di aver ucciso la nipote Sarah Scazzi. In queste ore si sta cercando il corpo che dovrebbe essere sul fondo di un cunicolo roccioso molto stretto e quindi anche difficile da recuperare.
Ricordo che Sarah Scazzi è scomparsa da diverse settimane e che aveva solo 15 anni.

144 commenti:

  1. Che vergogna...parenti serpenti!

    RispondiElimina
  2. che schifo vedere che in televisione e alla radio si sente parlare solo di politica anche quando succedono queste cose!!!!

    RispondiElimina
  3. Invece di pensare a una ragazzina uccisa brutalmente, in televisione la gente litigava per Berlusconi...è uno schifo è uno scandalo.

    RispondiElimina
  4. non è pazzia, non è incapacità di qualsivoglia natura.e' pura brutalità ,spero solo che ora non si aprano le solite linee difensive tendando di fare passare il reo come vittima, almeno questo risparmiatelo

    RispondiElimina
  5. ognuno di noi dovrebbe sentire forte la disperazione per questa orribile storia finita in maniera ancor più orribile. Io sento tutta la brutalità di questo ennesimo deprecabile fatto di cronaca.

    RispondiElimina
  6. e' uno schifo....colpa dell'ambiente familiare retrogrado in cui viveva la ragazza altrimenti questa tragedia si poteva evitare....invece ha dominato un'omertoso silenzio!!!!!!!!!scusate ma fanno schifo anke i familiari che avevano sospetti e non hanno parlato ! ERGASTOLO IN CONDIZIONE PIETOSE.....

    RispondiElimina
  7. io veramente non ho parole...

    RispondiElimina
  8. è stata una cosa orribile apprendere tutto ciò, sono incredula...son convinta che i parenti o cmq la moglie sapeva DI AVERE UN MARITO "STRANO".......rinchiudeteli tuttiiiiiiiiiiiiiiiii.bastardi..BASTARDO!!

    RispondiElimina
  9. Sara Scazzi: Martire e Santa! Dio chiama a se sempre gli angeli migliori, i più splendenti di luce eterna...

    RispondiElimina
  10. Quante Sara ci sono che non hanno il coraggio di parlare!!! Nemmeno con la propria madre!!POVERA SARA COSI' SOLA. A CERTI UOMINI SAPREI IO COSA FARCI

    RispondiElimina
  11. pena di morte istantanea senza spendere soldi per processi o quant'altro.
    povera mamma.

    RispondiElimina
  12. sono d'accordo con te!! Martire...che si inizi a fare una raccolta di firme tramite web.............

    RispondiElimina
  13. ...perche' non ci sono parole...

    RispondiElimina
  14. Speriamo che la giustizia questa volta faccia le cose perbene e indaghi bene anche sulle responsabilità degli altri componenti della famiglia e non si arrivi ad un altro caso Claps, che a tutt'oggi continua ad essere "omertoso".........indagate sulla figlia e la moglie del mostro e rinchiudeteli tutti ........Ora sara è un angelo finalmente in pace.

    RispondiElimina
  15. non ci posso credere!!!madonna...poverina...a lui ci vuole il carcere a vita..

    RispondiElimina
  16. E' triste che ancora una volta una ragazzina di soli 15 anni con una vita da vivere, sia stata uccisa per un motivo così abbietto. Spero solo che lo zio venga rinchiuso e venga buttata la chiave,che gli avvocati non incomincino con le solite stron....incapacità di intendere e volere ecc. Sarebbe come uccidere Sara 2 volte.
    Ma che recupero si può fare con una bestia del genere? Spero che muoia.

    RispondiElimina
  17. carcere a vita? a nostre spese???? puntura letale. subito, prima che incomincino con la storia dll'infermità mentale!

    RispondiElimina
  18. Quello che adesso mi fa paura e'che questo mostro la possa fare anche franca! Violentata da morta! E la cugina si' che lo sapeva! Ma quale senso di colpa; le dichiarazioni sono un depistaggio: prima dichiara di aver sentito una macchina che si allontanava a grande velocita' e poi, nella sua grande ignoranza, fa ritrovare il cellulare della nipote nella speranza di convincere tutti che EFFETTIVAMENTE QUALCUNO POSSA averlo buttato da una macchina in corsa. Ma veramente si puo' pensare che un essere simile possa aver capacita' di pentimento??? Gli avvocati difensori gia' stanno cominciando a giocare le loro carte

    RispondiElimina
  19. E' proprio vero che l'assassino torna sempre sul luogo del delitto. Da quando ha detto di avere ritrovato il cellulare (casualmente, in mezzo a un terreno enorme?! ma come si fa?) ho pensato fosse stato lui.
    Io mi auguro che a questo punto la legge diventi GIUSTIZIA, per una volta. Giudichiamo retrogradi gli altri Paesi, ma se succede una cosa di questo tipo là, vi posso assicurare che il trattamento per il delinquente è adeguato al crimine. Hai violentato? Allora sarai evirato.
    In certi casi, rimpiango la pena di morte. E spero che quest'uomo e chi eventualmente gli ha fatto da complice, brucino all'inferno...se è vero che un Dio esiste...

    RispondiElimina
  20. non ci sono parole, poi la vergogna delle vergogne è che quella sciacalla della Sciarelli per inseguire uno scoop abbia dato la notizia della morte alla madre IN DIRETTA TV...vergognateviiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  21. spero che muoia, ma non improvvisamente....deve soffrire.
    spero anch'io che il buonismo della giustizia italiana non uccida Sara due volte. Bestie come queste (senza offesa per le bestie) devono marcire in galera.

    RispondiElimina
  22. la lapidazione dovrebbe essere fatta a questo tipo di "persone"

    RispondiElimina
  23. pena di morte senza alcun processo
    ma prima deve espiare quello che ha fatto forse
    lasciarlo in qualche cella con qualcuno che gli faccia una bella festa.....

    RispondiElimina
  24. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  25. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  26. ORRORE, l'unica parola che mi viene in mente legata a questa storia. Ho rivisto lo zio poco fa in tv, mentre veniva intervistato sulla tragedia, e mi sono venuti i brividi. Non so se il carcere a vita possa bastare per un essere simile, anche perché trovo inaccettabile il fatto di mentire ancora davanti alle telecamere, di piangere, sapendo quello che aveva fatto. Povera Sarah, povera bambina, che ha avuto solo la tremenda sfortuna di avere un mostro in casa.

    RispondiElimina
  27. che orrore! questa bestia merita una lunga e terribile tortura prima di essere impiccato sulla pubblica piazza!

    RispondiElimina
  28. povera sara rimarrai sempre nei nostri cuori ciao piccolo angelo giustizia per sara ergastolo per lo0 zio che schifo di mondo

    RispondiElimina
  29. ho un idea per un possibile verdetto all'animale: CONDANNATO AD ESSERE CHIUSO IN UN SACCO CON UN CANE, UN GALLO E UNA VIPERA. Se nn mi sbaglio si usava nell'antica Roma ai colpevoli di aver ucciso il proprio padre, io la reintrodurrei per i casi di stupro e pedofilia.
    Mi dispiace per il gallo, il cane e la vipera ma sto mostro deve pagare.

    RispondiElimina
  30. ah, dimenticavo..E BUTTATO IN MARE AL LARGO

    RispondiElimina
  31. Pena di morte per cose simili.

    RispondiElimina
  32. non riesco a pensare che alla fine la soluzione è sempre quella più semplice.. era ovvio che sarah era arrivata in quella casa.. il problema è che non ne è uscita.. e vogliamo credere che l'ha strangolata e violentata dopo la morte, mentre tutti la cercavano e nessuno si è accorto di quello che succedeva nella cantina? e come l'ha portata nelle campagne senza che nessuno lo vedesse?? è impossibile che nessuno sapesse.. ai complici spetta la stessa pena che spetta all'assassino. essere indegno di essere chiamato uomo, aborto della natura. altro che pena di morte, tortura a vita.. lasciatelo legato in pubblica piazza, la gente per bene saprà come punirlo!!

    RispondiElimina
  33. Vi prego di moderare i toni in questi commenti.
    NON incitate alla violenza, anche se la rabbia è tanta.
    Commenti troppo violenti saranno rimossi.
    Grazie.

    RispondiElimina
  34. Apprezzo il comportamento ineccepibile degli Inquirenti che hanno saputo gestire le notizie con
    prudenza e consumata professionalità.

    RispondiElimina
  35. ...ma io non capisco....se proprio aveva un bisogno morboso, perchè non ha speso 200 euro per farsi una prostituta?????...
    ...no...cera bisogno di tormentare la nipote di 15 anni...e poi sappiamo tutti come è andata a finire.....
    che merda...

    RispondiElimina
  36. Non ho parole,sono sconvolta...non ci sono davvero parole per descrivere un simile abominio

    RispondiElimina
  37. chiuso in 1mq e farlo morire piano piano

    RispondiElimina
  38. Mettetelo in piazza legato, ma senza ucciderlo!!!

    RispondiElimina
  39. la morte non esiste ..dio da' vita e dio la toglie..il tempo da' ed il tempo toglie..ogni giustizia verra' fatta a tempo e modo..quella divina e' molto piu' equa di quella umana..nessuno e' piu' giusto di dio..e credete a me..dio e' nei nostri cuori ..in ogni nostro cuore..chiunque si allontana da dio e compie atti contro di lui sara' punito severamente..ogni nostra azione non passa inosservata sia che sia buona sia malvagia...buon viaggio piccola sara e dovunque tu sia preghero' per la tua gioia ed il tuo amore..preghero' per la tua famiglia affinche' trovi la pace ed il perdono..e rinnovi la propria gioia di vivere con chi gli stara' vicino e gli voglia bene e un profondo amore..

    RispondiElimina
  40. dio miooo altro che pena di morte ci vorebbe la tortura falli male a questo animale questa persona non ha un nome per me e un animale sara ti voglio bene riposa in pace

    RispondiElimina
  41. Per causa di un ORCO la dolce Sara ha fatto una fine orribile; sono disgustato. Mi fà tanta rabbia pensare che questo ORCO ora dobbiamo anche mantenerlo

    RispondiElimina
  42. Scusate,sono cristiana anch'io,ma non posso leggere"Dio dà la vita e Dio la toglie","giusizia divina",ma quale giustizia divina,quell'essere spaventoso può ancora respirare,vivere,e non se lo merita affatto,Sarah non c'è più,giutizia....no...soppressione istantanea...vorrei vedere se accadesse ad un buon cristiano e assiduo praticante...cambierebbe idea..

    RispondiElimina
  43. Fa proprio schifo la sua famiglia!!!!!! Una ragazza così dolce uccisa da un mostro come lui che intanto se ne è approfittato....sono senza parole!!!!!...

    RispondiElimina
  44. Povero angelo... non ci sono parole...

    RispondiElimina
  45. nn ci sn parole.. anzi ogni parola è sprecata..nn c'è e nn capisco il xkè accadano queste cose... so solo che far del male nn riporterà sara in vita...nn doveva succedere..queste cose accadono xkè c'è tanta ignoranza intorno a noi...Dio esiste ne sono convinta anche se a volte può nn sembrarci così...sarà fatta giustizia...pensiamo a sara e preghiamo per lei.. purtroppo è solo questo quello che ora possiamo fare...e in futuro impegnarci xkè questo mondo diventi anke nel nostro piccolo migliore..

    RispondiElimina
  46. ho cmq un grande angoscia nel cuore....

    RispondiElimina
  47. per questi bastardi la pena di morte sarebbe troppo lieve: meglio chiuso in un pozzo e farlo morire di stenti...

    RispondiElimina
  48. pena di morte, ma prima amputazione del pene con immenso dolore senza anestesia

    RispondiElimina
  49. Torturatelo, massacratelo,flaggellatelo,non lasciate intregro neanche un solo capello di questo essere schifoso. Fate in modo che, dopo un'atroce sofferenza, sparisca dalla faccia della terra.( Uno così neanche all'inferno lo vogliono). Riposa in pace Sarah.

    RispondiElimina
  50. mi viene da accostare la morte di Sarah a quella di S. Maria Goretti. La stessa fine, vittime della propria innocenza, maledetto sia lo zio e pure tutta la famiglia, perchè il solo sospetto non dovevano tacerlo. Dio non è un casticatore ma stavolta spero tanto che ce mette le mani, al carnefice e a tutte le persone che forniranno una pur minima giustificazione, (anche mentale) non ci deve essere un cane a difenderlo. Attaccatelo per i cog....ni nella piazza di Avetrana, VIVO. una mamma

    RispondiElimina
  51. Non posso pensare che un'ignobile essere del genere abbia tolto la vita ad una ragazzina a causa delle sue maniacali manie ed ora dobbiamo pure mantenerlo in carcere! Che venga giustiziato! Infine aggiungo........ NON CREDO che moglie e figlia erano all'oscuro, alla fine i maniaci non sanno stare nascosti, e loro sapevano o per lo meno sospettavano delle sue malate manie.Secondo me lo hanno assecondato. Scusate ma io la penso così...

    RispondiElimina
  52. Piccolo Angelo, che sei stata strappata alla tua mamma , da persone di cui si fidava ...... da persone che ti hanno visto venire al mondo...... .......terrificate!!!! Assurdo....ma è la realtà, sono convita che non abbia potuto fare tutto da solo..... e che le persone della sua famiglia abbiamo subito anche loro delle violenze da questo essere orribile e mostruoso !!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  53. solo due parole: A MORTE!!!!

    Reintroduciamo pena di morte...per reati sicuri....

    RispondiElimina
  54. torturarlo fino a farlo morire...deve provare tanto tanto dolore.grandissimo figlio di puttana che tu sia MALEDETTO.

    RispondiElimina
  55. Tu Sara sei fra gli Angeli, lui non lo so....
    è assurdo questo destino. Riposa in pace.

    RispondiElimina
  56. Lui è rimasto a vivere in questo mondo ma senza vita, mentre Tu Sara sei con Dio.

    RispondiElimina
  57. internet unisce il mondo intero .facciamo veramente qualcosa .chi ne e capace organizzi un blog dove tutti possano firmare per andare al referendum sulla pena di morte.e che nessun avvocato lo difenda ciao sara

    RispondiElimina
  58. ieri sera guardavo chi l'ha visto e al momento in cui si è scoperta la tragedia,ho stentato a credere quanta crudezza può esserci a questo mondo!non dimenticheremo mai questa grave atrocità ke la vita ti ha riservato...

    RispondiElimina
  59. L'ignoranza, la bassezza culturale e probabilmente un dna sbagliato ha prodotto un mostro. Lo Stato ha ancora molto da lavorare per estirpare questa parte malata della società, e non solo lo Stato. Noi tutti siamo tenuti a denunciare e a combattere questi squallidi luoghi di inciviltà.
    Tutta la famiglia comunque era strana. La madre non l'ho mai vista piangere e la cugina poi ! In un ambiente così basso e privo di umanità cosa può germogliare ?

    RispondiElimina
  60. QUANDO ANDRA'ALL'INFERNO LUCIFERO E I DEMONI TUTTI SCAPPERANO SCHIFATI.

    RispondiElimina
  61. R.I.P. Sara!
    Quanto a te lurido bastardo, meriti solo una lunga agonia!

    RispondiElimina
  62. non sperate nello stato italiano perche' rimarete ancora piu' delusi

    aspettate la fine dei tempi e ci godremo lo spettacolo del Sig Michele


    Michele ti vogliamo vedere mentre scappi dal drago dalle 7 teste

    RispondiElimina
  63. ciao piccola sarah.. una preghiera x te.. ti voglio bene anche se personalmente non ti conosco, ma cio' che ti e' accaduto è inconcepibile.. che gli angeli piu' buoni di DIo ti accompagnino e ti permettano di essere felice come hai sempre desiderato qui nella terra..

    RispondiElimina
  64. E' inutile prendersela con l'assassino, non spetta a noi giudicarlo anche perche' ogni pena terrena non sarebbe pari al male da lui provocato.. cerchiamo piuttosto di accompagnare Sara con le nostre preghiere e i nostri pensieri..

    RispondiElimina
  65. Oggi è una giornata triste per tutte noi donne, per tutte le mamme d'Italia.
    Ci siamo tutte affacciate a quel pozzo, e abbiamo visto l'abisso. Abbiamo visto i capelli biondi di Sara e il suo visetto sporco di fango, e terra. Ci hanno raccontato che non c'erano lacrime, su quel volto, nè di paura, nè di disgusto nè di dolore: e noi ci vogliamo disperatamentecredere.Ci hanno raccontato di un corpicino nudo - pietà - immerso nell'acqua fredda: grazie Dio se Sarah non ha potuto sentire il freddo di quell'acqua.
    Oggi abbiamo lavorato, stiamo ancora lavorando stordite, in silenzio, senza una canzone, senza uno scherzo.
    Quella bambina è di tutte noi.

    RispondiElimina
  66. il pensiero va a Sara e pregherò per lei. Penso però se Sara fosse stata mia figlia. Una vita cancellata così brutalmente da una ferocia animale. Un animale che sentitosi alle strette ha anche trovato la lucidità di provare a depistare, seppur maldestramente. Dio deve essere veramente grande se può perdonare un simile animale! Mi auguro però che la giustizia terrena lo metta in condizioni di non fare del male più a nessuno. Mai più

    RispondiElimina
  67. non deve esserci pietà per chi non ne ha avuta!! spero che i detenuti lo concino per le feste e, voi buonisti, se fosse successo a vostra figlia?????

    RispondiElimina
  68. bastardo ---e come sapeva piangere davanti alle telecamere.----in galera a vita1!!!

    RispondiElimina
  69. povera Sara T__T...ma come si fanno a fare certe cose...dove è arrivata la razza umana?Neanche in famiglia si è più sicuri ora...
    Altro che ergastolo...io lo castrerei a vita!!!

    RispondiElimina
  70. quel bastardo dovrà pagare quello che ha fatto se non lo farà su questa terra lo farà sicuramente all'inferno

    RispondiElimina
  71. ke skifo d gente.... bastardoooooooooo... =(

    RispondiElimina
  72. nn ho parole davvero... aveva solamente 15 anni.... bastardooooooooooooooooooo devi morireeeeeeeeeeeeeeeeee... :(

    RispondiElimina
  73. Come tutti ho tanta rabbia e dispiacere per la piccola Sara. E se immagino la scena che l'ha vista, impotente, scivolare lentamente via da questo mondo, proprio tra le mani irriconoscibili dello zio..
    Penso che fosse stato il mio di padre a fare una cosa simile, ed io ne avessi anche solo avuto il sospetto, mi avrebbe continuato a far male molto più l'idea di convivere con un mostro che l'indirizzare le ricerche degli inquirenti tra le mura di casa mia.
    Tuttavia non mi sento di attaccare Sabrina, qualunque sia la verità che si nasconde dietro..
    Adesso è comunque giusto che suo padre paghi.. e se prevarrà il "codice carcerario" alla nostra giustizia penale sono certo che nessuno verserà una lacrima in più per quest'uomo..
    Damiano

    RispondiElimina
  74. urlare ma a cosa serve ?? se nessuno ci sente ?? oggi su un canale della tv ... ho sentito parlare solo di come puo essere scontata la pena di quell bastardo .. io penso che non ci siano parole .. penso solo alla pena di morte .. ma non fatta semplicemente con la puntura ... ma ucciderlo lentamente giorno dopo giorno ... finche il quarantaduesimo giorno straperei il cuore . vederlo soffrire piano piano . vederlo implorare ... Sara adesso sei con gli angeli dove nessuno potra farti del male ..

    RispondiElimina
  75. confido nella legge del carcere.....
    ciao sarah

    RispondiElimina
  76. ti stringo forte Sara...ora ke sei un angelo eprega per noi ke restiamo quì in questo mondo malato...e stringi forte la tua mamma falle sentire ke a lei non la lascerai mai..a presto piccola

    RispondiElimina
  77. speriamo che venga messo in cella e che gli venga fatto il culo giorno e notte ! e poi che venga torturato a vita giorno dopo giorno..questo è quello che si merita..

    RispondiElimina
  78. ke farne,di questo mostro?bisognerebbe farlo stare in agonia x un lungo periodo.avvocati dell'orco fatevi da parte!sara non merita questo mondo di merda,sopratutto x quella specie di famigia.non potevo che diment."devi morire bastardo!!!"

    RispondiElimina
  79. e se fosse una copertura sto zio?

    RispondiElimina
  80. e un porco di merda qui ci vorrebbe la lapidazione non a quella donna straniera dovrebbe essere ucciso dal popolo

    RispondiElimina
  81. Dio esiste e prova un dolore indicibile vedendo cosa gli uomini sono capaci di fare per appagare i desideri e gli istinti più vergognosi ma le persone malvage verranno eliminate da lui stesso molto presto insieme al governante di questo sistema di cose satana il diavolo ...è evidente come ogni giorno che passa stiamo andando sempre di piu alla deriva....ma non sarà sempre così Sarah ora è nel ricordo di Dio e quando Gesù la riporterà in vita in un mondo nuovo non ci saranno più persone che le faranno del male!!!!ciao Sarah

    RispondiElimina
  82. ho visto un commento del genere:"Dio attira a sè le persone , gli angeli più belli"

    Non è vero; DIO E' AMORE NON VUOLE E NON SI RALLEGRA PRENDENDOSI ANGELI DALLA TERRA IN QUESTO MODO, Dio è amoreeee!!!!! Ripeto,certo e raccapricciante sentire una cosa del genere ma non èDio a decidere la morte di una ragazzina nei migliori anni della sua pubertà in questo modo e nei migliori anni della sua vita.
    QUEST'ORCOOO, aveva già meditato tutto nel suo cuore coltivando un desiderio, perfido, maligno, non accettabile a un Dio di Sapienza, Discernimento, e misericordioso. Sara ora e nella mente di DIO, per il giorno della risurrezione dei Morti nel "nuovomondo".Promesso da Lui stesso GEOVAAAA!!!!!!!

    RispondiElimina
  83. povero angelo spero che quell'orco la paghi cara oltre a straziare un'anima innocente adesso ha rovinato anche la vita delle sue figlie chi si avvicina a una che ha il padre assassino riposa in pace piccola piccola...stellina

    RispondiElimina
  84. quella povera ragazzina non è solo vittima dello zio..ma di tutta la sua famiglia...chi poteva parlare ha scelto coscientemente di nn farlo..nn so come potranno guardarsi ancora allo specchio...io ho 26 anni e sono zia da 11..mio nipote è come un figlio..se penso solo che qualcuno potrebbe fargli del male mi sento male io per prima..come puo quell'uomo ancora vivere?'come possono sua moglie e le sue figlie nn sputargli in faccia...come puo la cognata nn strangolarlo con le sue mani...piccola sara io nn so dove sei ora..ma sicuramente sei circondata da persone buone sane e protettive...

    RispondiElimina
  85. non e il primo e non sara l ultimo caso agghiacciante che ci tocca di sentire capiremo mai cosa spinge l umanita a fare certe cose.sara sarai per sempre un angelo del signore.

    RispondiElimina
  86. agghiacciante...non ti puoi fidare di nessuno..ma vi rendete conto?un insospettabile !povera sara non è riuscita a difendersi dall'orco .. lapidazione per lui maledetto x sempre

    RispondiElimina
  87. si dovrebbero mettere in galera i suoi avvocati difensori.auguro alla madre di trovare amici sinceri.

    RispondiElimina
  88. questo zio e un vero mostro, ma ho la sensazione che stia coprendo qualcuno.

    RispondiElimina
  89. La nostra mente si rifiuta di accettare verità così orribili. Anch'io confido nella giustizia divina, é l'unica speranza in questo mondo di merda.E che questa storia ci faccia fare un passo in avanti... aldilà dell'odio e del rancore. Sono comunque anch'io per la pena di morte in casi del genere: non per vendetta, ma per difesa. La società civile ha il diritto di e di tutelare i più deboli e di proteggersi dai mostri,che se rimanessero in vita potrebbero colpire ancora e ancora.
    Poi il giudizio finale spetta solo a UNO.
    Ma intanto non possiamo evitare di usare il nostro metro umano e ripeto dobbiamo proteggerci dalla violenza, dall'ignoranza, dalla brutalità e dai limiti altrui
    (quali ne siamo le cause!) .
    Un pensiero particolare alla madre(anch'io sono mamma, di due maschi e due femmine adolescenti: am no aaacanitevi contro di lei: é pietrificata dal dolore e sicuramente é sotto l'effetto di forti psicofarmaci che azzerano le emozioni.
    Infine, abbasso l'audience a tutti i costi!!! Stimavo la Sciarelli,ma avevo già notato questa tendenza allo scoop. Ieri il suo accanimento in Chi l'ha visto? mi ha proprio disgustato.

    RispondiElimina
  90. Povera Sara che si stava affacciando alla vita...ma che vita? Sono contro la pena di morte,ma in questi casi penso che sia la punizione più adeguata..non ha forse detto il SIGNORE:"Guai a chi farà del male alle piccole creature." Non ho parole per commentare questa orribile tragedia, ma quante volte ancora sentiremo notizie orripilanti che ci lasciano impotenti e senza parole?

    RispondiElimina
  91. questa è la storia di un lupo travestito da pecora,ce ne sono diverse nel mondo e non sempre ce ne rendiamo conto.Sara è stata una ragazza forte non ha avuto paura delle conseguenze del suo rifiuto,non ha avuto paura di portare a conoscenza dei fatti la cugina,(che considerava come una sorella,ma che da sorella non si è affatto comportata)non ha avuto paura di discutere con la stessa e non ha avuto paura di presentarsi il giorno successivo alla discussione in quella casa dove ad attenderla c'era la malvagità e la morte!La cugina per me è colpevole tanto quanto il padre perchè sapeva che qualcosa non andava e non ha fatto nulla.Se una persona ha un appuntamento con me per andare al mare ad una data ora non la vedo arrivare la chiamo il telefono squilla e non risponde,sulla base della discussione avvenuta il giorno prima,io mi sarei subito allarmata,anche per togliermi un eventuale dubbio sarei andata a cercare il padre.Non dimentichiamoci che il misfatto è avvenuto nel garage dello zio,ossia nella casa dove Sara aveva appuntamento se non erro!E poi Sara avrebbe girato le spalle ad una persona che la pressava con le avance,suvvia chi gira le spalle ad un potenziale nemico e in un garage per giunta?....spero che su questo caso atroce sia fatta realmente giustizia.Sara veglia su coloro che ti hanno amata veramente su questa terra e su quante non hanno il tuo stesso coraggio.Ciao Sara,piccolo bocciolo di rosa in terra ed astro nascente in cielo.

    RispondiElimina
  92. Si è consumata un'altra vicenda. A sentire dalle opinioni può darsi che in casa dell'assassino tutti sospettavano. E se sospettavano perchè non hanno parlato? Forse per non accusare senza essere sicuri? La cosa che non torna nemmeno a me è come abbia fatto l'orco a portare il corpo di Sarah in cantina prima, e in campagna poi. Non hanno sentito il motore della macchina allontanarsi? E anche mentre erano in garage...Sarah non avrà urlato? Qualcosa di non detto ci sarà sicuramente. Queste domande finchè rimangono senza risposta nascondono qualcosa. Fosse per me, dopo quello che quell'essere ha avuto il coraggio di fare, finirebbe a frustate, taglio delle parti intime e tutto quello che gli può comportare sofferenze. Non riporta indietro la ragazza ma lui deve avere quello che si merita. Anche se sono convinto che la giustizia gli farà vivere questa cosa come se fosse una passeggiata. Che io mi possa sbagliare...lo spero!

    RispondiElimina
  93. kuella ragazzina aveva un'aria dolce,pulita,e io so ke kuesti animali sono attratti da kuesto.sporcare l'innocenza.sicuramente ora con delle attenuanti ridicole si fara' una ventina di anni,sempre se se li fara'.e vabe' siamo in italia.p.s. la cugina,kuella ke piangeva in tv ,e' piu' bastarda del padre.

    RispondiElimina
  94. Che la sua anima riposi in pace,
    Ovvio che tutta la famiglia di lui sapeva, specialmente la figlia...

    Io conosco quei paesini della puglia, e la gente pur di non infangare il padre o la madre sarebbe capace di tutto....
    L'ignoranza e' una cosa bruttissima

    Ma si sa che faranno di tutto per diminuire la pena di quel porco.

    E comunque guardate bene tutte le interviste e tutti i video sul caso..la famiglia dello zio sapeva dall'inizio...dannati!!

    RispondiElimina
  95. POVERA PICCOLA SARA...QUANTO TEMPO HAI TENUTO DENTRO DI TE LA PAURA DI QUEL...NON SO' NEPPURE COME DEFINIRLO...FORSE NESSUNO TI CREDEVA,QUANTO DEVI ESSERTI SENTITA SOLA E DISPERATA...SONO UNA MAMMA ED IL SOLO PENSIERO MI RIEMPIE IL CUORE DI ANGOSCIA E DI TRISTEZZA. SE QUALCUNO SAPEVA...SE QUALCUNO SOSPETTAVA E NON E' INTERVENUTO A DIFENDERTI ,AVRA' FILO DA TORCERE PER TUTTA LA SUA VITA DA UN GIUDICE IMPLACABILE ED IMPIETOSO...LA COSCIENZA! TI MANDO UN BACIO LUNGHISSIMO CHE ARRIVI FINO AL TUO CIELO...

    RispondiElimina
  96. io non ho parole. meglio un rigoroso silenzio, per riflettere su questa società ormai degradata e priva di ogni valore morale, dove le famiglie non esistono più, l'amore ormai è sostituito da un sesso degradato e senza limiti dove la tecnologia ha preso il posto del cuore e dei sentimenti, e non ci lamentiamo allora se il nonnino va con la nipotina, ecc non facciamo i falsi moralisti.
    La vera moralità ce l'ha data Sara, povera Maria Goretti, che è morta per gridare l'ingiustizia di un mondo sbagliato e retrogrado e michele, suo zio, un uomo depravato come ormai ce sne sono tanti che stia rinchiuso in una cella per secoli 2 metri per due a riflettere non su se stesso, ma su questo mondo sbagliato. la vita io non gliela voglio togliere, perchè il mio cuore agognerà sempre ad amare, a perdonare, a sperare in un futuro migliore. Addio cara piccola sara, figlia mia e figlia nostra, picolo cristallo splendente che tu possa illuminare la tua famiglia e tutti noi, in un cammino di pace , di speranza di libertà vera di amore. AMA, ED INSEGNACI AD AMARE. addio Sara. Sara sarai sempre nei nostri cuori!

    RispondiElimina
  97. A tutte le ragazze che hanno subito e continuano a subire cose del genere: PARLATE! Non abbiate paura! Parlate con i vostri genitori! Confidatevi! I genitori vi amano. Vi aiuteranno sempre!!! Al primo sospetto, PARLATE! e che Sarah riposi in pace. Un abbraccio di solidarietà alla mamma.

    RispondiElimina
  98. Chiudetelo per 42 giorni in una cella con 10 uomini perversi e arrapati di sesso.
    Spero non ci sia nessun avvocato che voglia difenderlo.

    RispondiElimina
  99. E addesso....voglio vedere se ci srà un avvocato che ha il coraggio di difenderlo...che schifo quest'uomo anzi quest'essere immondo non merita la galera...secondo me sarebbe un offesa per gli altri detenuti. Se lasciassero a noi la scelta sulla fine che deve fare la mia proposta sarebbe: legato al centro di una piazza....alimentato cn flebo (perchè deve vivere e soffrire) e noi tutti a divertirci cn taglierini lame e sale, tanto sale sulle ferite!!!!! ecco la fine che ci vuole per sto pezzo di mer....

    RispondiElimina
  100. condanno la famiglia senza nessuna pieta', sapevano e non le sono stati accanto, compresa la madre, la cugina, gli zii, dovranno pagare tutti, io non li farei partecipare al funerale a sti bastardi di merda, non lo meritano, devono pagare tutti insieme alla bestia dello zio

    RispondiElimina
  101. e giusto tutto quello che dite, ma non dimenticate che in Italia non esiste GIUSTIZIA e che questo Mostro nel giro di un paio di anni sara' libero, come tanti casi analoghi

    RispondiElimina
  102. Povero assassino!! Questo assassino non merita la pena di morte perché tutto finisce in un secondo!! Questo merita una vita mangiando sale e bevendo l'acqua di mare. Deve pagare tutto quello che ha fatto secondo per secondo....povera ragazzina!!

    RispondiElimina
  103. Ho letto alcuni commenti,dove si parla dell'ignoranza e bassezza culturale come causa di tutto ciò...non è propio vero. Le devianze,le perversioni ci sono anche negli ambienti impensabili,nell'uomo con giacca e gravatta e liberi professionisti. Noi mamme dobbiamo stare molto più attente,non ci dobbiamo fidare dell'apparenza....dirò una cosa spiacevole...fatemela passare...spero che si sia reso conto di quello che ha fatto e che si suicida..non può vivere con questo rimorso...non dico altro..

    RispondiElimina
  104. E' una vergogna! fa schifo sapere che al mondo ci sono persone così perverse e orrende capaci anche di togliere la vita a ragazzi di 15 anni! queste persone non si meritano altro che disprezzo e odio. non si meritano di vivere.
    Sara riposa in pace.

    RispondiElimina
  105. è una cosa orribile , dovrebbero metterlo in prigione e buttare la chiave !!!Michele :vai a farti fottere nel posto in cui ti trovi noi qu non ti vogliamo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  106. bastardo bastardone diavolo in persona povere figlie..............ciao sara

    RispondiElimina
  107. spero con tutto il cuore ke i detenuti facciano la loro parte.fatelo soffrire a poco a poco .fatelooooooooooooooooooooooooooooooooooo a quell animale mostro bestia nn so come definirlo quel porco.ciao sara riposa in pace.

    RispondiElimina
  108. ma non ti vergogni bello zio ...quella povera ragazza non ti aveva fatto nnt !!!!spero che in galera ci rimani a vita... ha ragione tua figlia ... devi pagare per quello che hai fatto e secondo me andare in prigione per te e come fare una sega dovresti subire quello che è succeso a sarah ....sei un verme di m... vergognati piu tosto di far finta di piangere x sara solo per passare come un santerellino sei una testa di cazzo non riesco ad esmprimere quello che penso con parole diciamo che nnoon esistono parole per esprimere tutta la rabbia che ho dentro queste cose non dovrebbero accadere !ma xke invece di predervela sempre con le ragazzine indifese come sarah non ve la prendete magari con qualkuno della vosta eta e magari con una testa di cazzo come te .... spero solo che quando andrai in prigione tutti ti menino xke è quello ke farei io !!!!!!!!!!addirittura ha 50 e passa anni noooooo questo non dovevi farlo questa batte ogni cosa che ci sia di cattivo al mondo veergognati perfavore e quando sarai in carcere ripetiti all infinito di volte che fai skifo e quando lo dici magari dittelo davanti allo spekkio !!!!!!!!!!!!spero che ... di vergogna !!!!maniako!!dell cazz...

    RispondiElimina
  109. ke vergogna in ke mondo siamo e poi dicono i marokkini sn peggiori cesss a fuoco a ttt ke si comportano cosi e poi tra l altro e lo zio puuuu mi vengono i brividi povera ragazzina

    RispondiElimina
  110. io ho perso veramente le parole...viviamo ormai in un mondo dove neanke della tua famiglia ti puoi fidare persone ke ti hanno cresciuto ke ti hanno fatto nascere e ti tolgono la vita per puri scopi sessuali?! quì si parla di grave malattia e sono sicura ke ne erano tutti al corrente..e qst fà ancora più rabbia!povera piccola..se nn c'è giustizia in questo mondo spero ke almeno nell'altro ci sarà per quel lurido schifoso! riposa in pace piccola sarah

    RispondiElimina
  111. finche lo stato nn mette una pena adatta poer questa gente di merda non si finira mai di sentire queste notizie che fanno schifo e paura a questo animale nn basta la morte ci vuole prima una lunga vita di sofferenza

    RispondiElimina
  112. Io dico 2 cose...1 per chi dice che lui dovrebbe morire..NO! non deve morire, la morte per lui deve essere una meta che lui voglia raggiungere. xke se lui muore finisce tutto, invece dovrebbe rimanere vivo e pagare le consequenze, la sua pena deve essere dura e crudele,lui dovrebbe soffrire cosi tanto da sperare ke la sua morte arrivi presto.e 2 x le famiglie che sospettano di parenti e stanno in silenzio....anke queste xsone senza fegato dovrebbero soffrire, xke poi dicono poverina è morta poverina l'ha uccisa...si l'ha uccisa ma la colpa è anche tua testa di cazzo ke sei stato zitto invece di dire cio ke sapevi..sarò fredda ma questo è quelo ke penso e questo è il giusto da fare,se qualcuno leggerà questo mess e vive in un ambiente cosi spero proprio ke si faccia un esame di coscienza,xke ste cose non capitano solo hai vicini di casa o alla gente dall'altra parte del mondo...se hai un mostro in casa puo capitare anche a te e alla gente che ami. mi dispiace ke x farsi avanti la gente aspetti ke qualke ragazza ragazzo e bambini muoiano, questo è un mondo di merda ma chi protegge e copre i maniaci e i violentatori anke se non lo è e anke se non è d'accordo ma non lo denuncia e non parla è una merda di persona. scusate i termini poco ortodosi grazie anke se nn so se qualcuno lo leggerà by witch paloo =(

    RispondiElimina
  113. Armando couffier8 ottobre 2010 14:25

    metterei al muro prima quelli che hanno aperto dei blog inneggiando a suo zio, poi lui lo infilerei in un forno a 200 gradi per 5 minuti ogni giorno

    RispondiElimina
  114. DOVREBBERO APPENDERLO PER LE PALLE IN MEZZO AI SUOI PAESANI, E TIRARGLI LE PIETRE FINO A CHE RESPIRI.............BASTARDO

    RispondiElimina
  115. E' incredibile che in questo mondo dove succede di tutto e di più debba accadere che uno schifoso
    raccapricciante zio uccida e violenti post mortem una ragazza quindicenne,la povera Sarah,che aveva tutto il diritto di vivere senza conoscere questi orrori.Si! trovo giusto quello che dice il fratello
    di Sarah a proposito di quel porco (senza offesa per i porci ovviamente!) dello zio :è meglio per lui che si suicidi!
    Alberto

    RispondiElimina
  116. LO ZIO ORCO, DOVREBBE VIVERE IN MANO AI SUOI PAESANI..........SENTIRE LA SOFFERENZA POCO ALLA VOLTA!

    RispondiElimina
  117. VORREI ESSERE VICINO A LUI IN QUESTO MOMENTO, DIVENTEREI UNA BELVA ANCH'IO..........

    RispondiElimina
  118. FORSE LA MAGGIOR PENA PER QUESTO ORCO E TAGLIARGLI LE PALLE E VIVERE NEL SUO PAESE E DARGLI SOLO PANE E ACQUA.......... COSI SOFFRIREBBE MOLTO DI PIU DELLA GALERA

    RispondiElimina
  119. carissima sarah ora sei con chi ti ama veramente spero che quel bastardo paghi per quello che ti a fatto e con lui tutti quelli che sapevano ma non anno parlato una mamma addolorata

    RispondiElimina
  120. Mi dispiace ma non ho parole.

    RispondiElimina
  121. povera sara che fine orribile lo zio merita la stessa fine solo che per lui la pena dovrebbe essere piu severa se avesse ucciso anche per vendetta ha commesso un omicidio tra i piu ignobili poi tra parenti lo metterei in piazza alla gente a lanciargli pietre adosso deve morire in carcere e buttare via la chiave per sempre

    RispondiElimina
  122. sara il tuo viso d angelo mi ha colpito e conturbato sei cosi tenera dolce e solare non meritavi di essere uccisa cosi da uno psicopatico ti meritavi altro molto altro

    RispondiElimina
  123. Mi vergogno di far parte di questa umanità.

    RispondiElimina
  124. sarah una madre piange x te,sarai figlia di tutte noi mamme..ciao piccola figlia nostra

    RispondiElimina
  125. che tu sia maledetto nei secoli a venire,non meriti di chiamarti uomo,animale ,bestia........sei solo feccia di un mondo che non ci appartiene,hai rubato una figlia a tutte noi madri..siamo unite a te nel tuo immenso dolore mamma di sarah,sorella nostra!

    RispondiElimina
  126. cideve essere lamorte per questo omigidio che dio di faccia soffrere lendamente pazzo emaniaco

    RispondiElimina
  127. ciao sara ti vogliamo bene

    RispondiElimina
  128. secondo me lo zio deve soffrire... ma tantissimo...porco!! rimmarrai sempre nei nostri cuori sara...

    RispondiElimina
  129. BASTARDO!!!!! , SE MI CHIEDONO DI AMMAZZARLO LO FACCIO SUBITO , SEI IL PEGGIO DEL PEGGIO VERGOGNATI TE E TUTTI QUELLI COME TE DOVETE FARE UNA FINE ATROCE.

    RispondiElimina
  130. Sara ed Eluana sono due splendide creature che ci osservano con serenità dai gradini più alti di quella scala di valori, infinitamente vicina alla matrice quanto infinitamente lontana da noi.
    michelangelo

    RispondiElimina
  131. quel bastardo che ha ussciso sarah scazzi,deve morire lui

    RispondiElimina
  132. Dove sono Sara Scazzi ed Eluana Englaro?

    Premesso che fosse vero,
    che siamo stati, non creati, ma emanati a immagine e somiglianza da chi ciascuno immagina, suppone, crede possa essere: la causa prima, il Principio dei Principi, l'Arca, Dio o come altro lo si vuol chiamare, questo significa che questa emanazione non può non avere che tutti gli attributi della matrice, compresi quelli dell’infinito e dell’eternità;

    premesso che fosse vero,
    allora il problema non è quanto si vive, né come si vive, ma quali esperienze si vanno a fare nell'arco di un tempo eterno ed infinito.

    premesso che fosse possibile,
    ipotizzare una scala "materiale"di valori, questa sarebbe formata da un'infinità di gradini tutti a salire verso la matrice e nessuno a scendere;

    Premesso, infine, che tutto ciò fosse vero,
    allora è possibile indicare il numero di gradini saliti o da salire sulla base di una valutazione che ne assegnerebbe 1 a Hitler 1.000.000 a Maria Teresa di Calcutta.

    SONDAGGIO DI OPINIONE:
    Quanti gradini avranno salito o saliranno i seguenti personaggi:

    ( compilare indicando il numero in cifre)

    SARA SCARZI ( )
    ELUANA ENGLARO ( )
    ZIO MICHELE ( )
    ANNA M. FRANZONI ( )
    SADDAM HUSSEIN ( )
    GIOVANNI XXIII ( )
    HITLER ( )
    RAIMONDO VIANELLO ( )
    BERLUSCONI ( )
    DELL'UTRI ( )
    TOTO RIINA ( )
    VERONESI ( )
    BEPPE GRILLO ( )
    PAPA RATZINGER ( )
    BIN LADEN ( )
    _________________ ( )
    _________________ ( )
    _________________ ( )
    _________________ ( )
    _________________ ( )
    _________________ ( )

    RispondiElimina
  133. maledetto bastardo

    RispondiElimina
  134. Viviamo in un paese dove le leggi sono inutili....pensano solo leggi a scopo di lucro...mentre potrebbero togliere il respiro ad una creatura malvagia che ha torturato un'angelo come sarah,ma spero nella giustizia divina....o in voi politici...ora vi voglio,fate vedere quanto valete!

    RispondiElimina
  135. Lasciate quel verme schifoso in mano ai detenuti,non cercate di farlo passare per malato mentale come sempre troppo facile.Questa non è giustizia,quante denunce si fanno, senza far niente poi quando c'è il morto?

    RispondiElimina
  136. è troppo facile la pena di morte...quello si merita una morte lenta e dolorosa cm minimo...è vero il fatto della giustizia.in italia se fai una denuncia non ti credono xk pensano ke si tratti di uno scherzo...

    RispondiElimina
  137. io penso che sarah doveva dirglielo alla mamma no che la mamma non sa niente e poi la uccide o zio..................

    RispondiElimina
  138. nn ci sono parole ma noi le troviamo questo individuo merita le cose piu brutte ke una mente umana concepisce per luici vorrebbe un individuo spregevole al pari suo purtroppo è già vissuto cioè hitler

    RispondiElimina
  139. son senza parole,l orrore di queste realtà,spaventa gli esseri umani che posson ritenersi tali,gettandoli nella totale sfiducia del prossimo...come ci si può fidare dei presunti cari,non ci sarà pace in questa terra fino a che i mostri la popoleranno.è triste dover insegnar ai nostri figli di star attenti anche a conoscenti e amici,è troppo triste..ma la prevenzione è l unica strada. condanne esemplari.

    RispondiElimina
  140. non ci sono parole si dovrebe lapidarlo et lasciarlo sofrire un po et poi inpicarlo senssa processo datelo alla gente fine

    RispondiElimina
  141. Allucinante, nei TG vari di questi giorni parlano di sviluppi eclatanti derivanti dagli ultimi interrogatori... Ma quale sarà la verità?? Cosa stanno nascondendo ancora i parenti? E' PAZZESCO!

    RispondiElimina
  142. Oggi salta fuori pure che la cugina ha collaborato......... piu' va avanti questa storia e piu' si tinge di giallo o meglio di nero, come l'anima di questi assassini.. CHE VERGOGNA!

    RispondiElimina